Liposuzione

La liposuzione è un intervento chirurgico atto ad eliminare depositi localizzati di grasso in eccesso. Può essere eseguita su fianchi e glutei, interno ed esterno coscia, interno ginocchia, gambe e caviglie, addome, braccia e collo. E’ possibile trattare le varie aree del corpo contemporaneamente durante la stessa seduta operatoria o dopo un ragionevole intervallo tra una seduta e l’altra.

 

Si può procedere alla liposuzione mediante 2 diverse tipologie d’intervento: il metodo a “secco”, ormai in disuso; e il metodo “tumescente”, che prevede un’infiltrazione di una soluzione di anestetico locale e fluidi al fine di consentire una minima perdita di sangue ed una maggiore precisione. L’intervento, che può svolgersi in regime di anestesia locale o generale, prevede l’inserimento di una piccola cannula nella zona incisa che consente, mediante un aspiratore, di asportare il grasso in eccesso.

 

Dopo l’intervento, che richiede generalmente un ricovero del paziente in clinica per 1 giorno ( in regime ambulatoriale o in day hospital), si procede alla medicazione mediante guaina elastica e medicazione compressiva. La guaina deve indossarsi anche dopo aver rimosso e la medicazione e i punti per un periodo che oscilla tra 1-4 settimane. Al fine di evitare le possibili complicanze associabili all’intervento, si raccomanda al paziente di evitare l’assunzione di aspirina e farmaci affini in quanto può ridurre la capacità di coagulamento del sangue in fase operatoria.

 

Tra i rischi principali legati alla lisopuzione ritroviamo: infezioni, reazioni all'anestesia e ematomi e altre complicanze, sebbene nel caso specifico comunque rare, comuni a tutti gli interventi chirurgici.

 

Il risultato della liposuzione è permanente, anche se non protegge dall'aumento di peso; è da notare però che il grasso verrebbe sì nuovamente accumulato, ma che andrebbe a distribuirsi uniformemente in tutto il corpo e non più localizzato.

 

Il costo della liposuzione parte da 1.300 € fino ad arrivare a 4.000 € circa a seconda dell'estensione della zona da trattare.

 

 

CASI PARTICOLARI.Gran parte dei chirurghi estetici sono restii ad operare con la liposuzione ginocchia, polpacci e caviglie sostenendo che è impossibile ottenere buoni risultati. Tuttavia lo sviluppo della chirurgia estetica degli ultimi anni ha fatto si che alcuni chirurghi abbiano esteso l’applicazione anche a queste zone del corpo, con peraltro ottimi risultati per le: ginocchia elefantiache, che rendono impossibile ai soggetti afflitti da tale malformazione di indossare ad esempio delle gonne corte, per le gambe informi a cui manca il modellamento del polpaccio e pure per le caviglie grosse.
La liposuzione in queste zone deve essere effettuata con la massima pazienza e precisione mediante l’uso di cannule estremamente sottili per cui l'intervento può durare fino a 3 ore.
Data la lunghezza di tempo necessaria per il ristabilimento della normale circolazione venosa e linfatica, il paziente sarà in grado di godere dei risultati definitivi dopo 3/6 mesi dall'intervento.

 

Hai bisogno di informazioni più dettagliate? Chirurgia Estetica Italia cerca di agevolare la ricerca della documentazione medica: seleziona l'intervento che ti interessa di più e troverai tutte le informazioni che possono esserti utili e una lista di chirurghi specializzati.