Mesoterapia e terapia generale omeopatica

Per l’omotossicologia, la cellulite costituisce una malattia del connettivo, ovvero di quel tessuto irrorato da vasi arteriosi e venosi e drenato da vasi linfatici che contribuiscono alla rimozione dei cataboliti del metabolismo cellulare e quindi delle tossine. La cellulite rappresenterebbe quindi una modificazione della composizione della struttura di tale connettivo, alterazione causata da vari problemi spesso concomitanti.

 

La cellulite è divisa in 3 tipi distinguibili a seconda del quadro patologico che prevale:

  1. Cellulite molle
  2. Cellulite dura
  3. Cellulite adiposa

 

Il trattamento biomesaterapico prevede circa 10 sedute, una a settimana, ed una terapia di mantenimento con una seduta ogni 2 mesi.
In concomitanza a ciò, è molto utile instaurare una terapia di drenaggio delle tossine per via orale.
I rimedi in questo caso sono rivolti principalmente a 4 zone:

  1. Apparato circolatorio
  2. Drenaggio del connettivo
  3. Sistema ormonale
  4. Lipolisi

 

Stai cercando altre informazioni su questo intervento? Sei alla ricerca di un chirurgo specializzato? Chirurgia Estetica Italia mette a tua disposizione un motore di ricerca flessibile a tutte le necessità e una panoramica completa sul mondo della chirurgia estetica.